Meditazione per principianti

Nella nostra meditazione guidata, utilizzeremo qualcosa chiamato “mantra”. Un mantra è una frase o un gruppo di parole che saranno al centro della sessione di meditazione. I mantra su cui le persone scelgono di concentrarsi variano ampiamente e possono essere personalizzati in base alle tue preferenze e alla tua concentrazione mentale. Ad esempio, molte persone potrebbero scegliere un mantra, che riflette la loro attenzione a coltivare gratitudine. Il loro mantra potrebbe sembrare qualcosa del tipo: “Sono grato per la vita che vivo ogni giorno. Sono grato per i miei figli, per il mio lavoro, per la mia casa”.

La meditazione consiste nel focalizzare la mente in modo che il tuo comportamento e le tue scelte riflettano quello stato mentale. Quando ti concentri sulla bontà nelle persone, provi più bontà dalle persone. Proprio come quando sei irritato o di cattivo umore o un pessimista che pensa al peggio delle persone, tendi a notare solo i difetti e gli elementi negativi del comportamento umano intorno a te. Creiamo le nostre realtà e le nostre esperienze di altre persone attraverso i nostri pensieri e focus preconcetti. È come programmare le nostre menti per captare solo alcuni segnali mentre si spegne tutto il resto che non si allinea.

Trova una posizione che sia comoda e tranquilla e che ritieni di poter comodamente mantenere per tutta la durata della meditazione. Potresti considerare di scrivere le parole del mantra sopra e di mettere quel pezzo di carta davanti a te. La conferma visiva può essere utile mentre reciti anche le parole per rafforzarle nella tua mente.

All’inizio, concentrati prima sui tuoi respiri. Fai un respiro profondo e poi espira lentamente. Senti la tensione nei muscoli rilassare e cogli l’occasione per apportare modifiche se necessario. Fallo più volte, facendo un respiro profondo e profondo, poi facendolo uscire lentamente. Porta la tua consapevolezza ai tuoi sensi, proprio come ti sei esercitato con semplici esercizi di consapevolezza. Nota tutto ciò che senti per un momento e cerca di far riposare i tuoi pensieri in quella consapevolezza. Ancora una volta, quando inizi a vagare nei tuoi pensieri, reindirizzali delicatamente verso il presente. Non cadere nella trappola di rimproverarti per aver vagato nei tuoi pensieri. Cerca di non lasciare che il tuo umore cambi durante la meditazione e sii paziente con te stesso. Man mano che ti senti sempre più a tuo agio e vicino al respiro, puoi iniziare a recitare le parole al mantra. Puoi farlo sia nella tua testa che a voce alta, ma i principianti tendono a trovare più facile concentrarsi quando dicono le parole a bassa voce. Parla piano e chiaramente. Ripeterai il mantra più volte man mano che approfondirai il significato delle parole.

L’idea è quella di provare e avvolgere completamente la tua mente attorno al significato e al sentimento delle parole. Che cosa significano le parole e che aspetto avrebbero in pratica? Non c’è modo sbagliato di concentrarsi sulle parole. L’idea è quella di approfondire qualunque cosa tu comprenda in relazione all’energia positiva implicita nelle parole. Cosa significa mostrare amore a uno sconosciuto? Lascia vagare i tuoi pensieri in questo regno mentre reciti le parole in silenzio. Intervallo al tuo ritmo. Non devi parlare rapidamente o ripetere più e più volte senza sosta. Dai alla tua mente il tempo di riflettere ogni volta che dici il mantra.

Potresti visualizzare nella tua mente casi specifici in cui mostri gentilezza verso uno sconosciuto casuale. Forse ti concentri su ogni parola nella tua mente una per una mentre le dici. Qualunque cosa funzioni per te. Ripeti questo mantra tutte le volte che vuoi. Alla fine, dovresti sentirti sollevato e ricaricato in un modo non solo auto-diretto ma focalizzato esternamente. Goditi questa sensazione il più a lungo possibile. Più frequentemente pratichi, più a lungo scoprirai di poter provare questa sensazione e portarla con te.

Lascia un commento